Proteine e Gainer

 

Agli atleti in fase di potenziamento muscolare, i preparatori suggeriscono di assumere circa 2,5g di proteine per ogni chilo di peso corporeo: questo significa, prendendo ad esempio un uomo di 70kg, assumere 175g al giorno di proteine totali.


Questa quantità è presente, per esempio, in circa 700g di carne (25% di proteine). Per questo motivo, di solito, la dieta di potenziamento prevede di consumare un abbondante secondo piatto di carne o di pesce sia a pranzo che a cena (oltre al primo piatto di pasta o riso), mentre per la colazione si preferisce l’albume d’uovo e per gli spuntini la bresaola o il tonno.

Però un simile approccio dietetico può risultare poco gradito oltre che fonte di un eccessivo apporto di calorie e di grassi, causa di patologie cardiovascolari.

La soluzione è l’integrazione con proteine in polvere ricavate dal latte o dalle uova, che possono essere facilmente sciolte in acqua o latte.

Sono gustose, facili da bere e senza grassi o zuccheri: ideali dopo l’allenamento, come spuntino tra i pasti o la sera prima di andare a letto.

 

proteine sportive